[Home] [Associazione] [Sommario] [Dove siamo]

 

                                    

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per studio biblico
METODOLOGIA BIBLICA

Per un corretto modo di approccio al discernimento critico, qui di seguito, riportiamo una sintesi dei criteri metodologici seguiti nei lavori del Diacono Lorenzo Ventrudo
 

 

 

 

PROGRAMMA MENSILE A.M.E


VERA E FALSA CHIESA

DECIDETEVI PER LA VERA CHIESA (MAGISTERO DI SEMPRE DELLA CHIESA) O FALSA CHIESA/GREGARIA DELL'ANTICRISTO GIA' NATO - PREMIO ETERNO O DANNAZIONE ETERNA! E' FINITO IL TEMPO DELLA NON BELLIGERANZA! IMPUGNIAMO LE ARMI DELLA LUCE E DELLA VERITA'!

FRATERNAMENTE IN CRISTO, LORENZO VENTRUDO DIACONO


I nostri obiettivi
L’Associazione, si propone nel ruolo di “sentinella” per: Ravvivare- Scrutare i segni dei tempi ed interpretarli alla luce del Vangelo.


Testimonianza
(di Lorenzo Ventrudo, diacono permanente della Diocesi Lucera-Troia)

 

Personalmente, essendo stato ateo o meglio agnostico, ho potuto sperimentare il grande dono della fede. Dio è stato misericordioso con me. Ho la certezza interiore che sia stata proprio la Madonna ad intercedere presso il Signore perché mi facesse tale Grazia. Ero già sposato da diversi anni. Sperimentavo spesso crisi esistenziali irrisolvibili umanamente. Grande sofferenza ci ha procurato l’impossibilità ad avere figli.

 

 


OSSERVATORIO APOCALITTICO
 


CONTROINFORMAZIONE

Riteniamo opportuno per doverosa informativa, riportare alcuni autorevoli interventi sull’attuale situazione di crisi e di confusione dottrinale, di caos morale e culturale, causati dall’attuale Magistero della Chiesa e anche di crisi politiche ed ideologiche mondiali.

Lo facciamo per informare su ciò che il Regime di potere non dice, con comportamento di non doverosa informativa veritiera comprendente il positivo e il negativo, lasciando ai lettori il proprio giudizio critico.


La grave crisi di fede nella Chiesa e lo smarrimento
dottrinale ed etico del popolo di Dio.
Riflessione del diacono Lorenzo Ventrudo

Carissimi, diversi dissenzienti elevano critiche a cattolici seri e competenti, fedeli al Magistero di sempre della Chiesa e critici verso il presente Pontificato. In effetti esprimono gravi pregiudizi ideologici perché dal loro scrivere emerge una seria ignoranza e superficialità dei contenuti, biblici, teologici e magisteriali, coerenti con pronunciamenti ecclesiastici che seguono il Magistero di sempre della Chiesa.
Qui di seguito riporto solo una sintesi di mie risposte


Risultati immagini per ricostruzione del tempio di gerusalemmeLa problematica sul Tempio

(Stralcio da: Lorenzo Ventrudo, L’Anticristo che deve ritornare, Fede & Cultura, Verona 2010, pp. 169-184).

 

Nella 2Ts 2,4 S. Paolo individua nel tempio il luogo in cui deve avvenire la manifestazione dell’A., dopo aver causato l’apostasia e dopo che sia stata effettuata l’eliminazione dell’ostacolo impediente la realizzazione del contropiano satanico finalizzato tendenzialmente, e se fosse possibile, alla distruzione totale del genere umano

 


La ricostruzione del Tempio

(Stralcio da Lorenzo Ventrudo,  L’Anticristo che deve ritornare, trattato sull’Anticristo, Fede & Cultura, Verona 2010, pp. 169-1-175).L’ipotesi che formuleremo circa la reale possibilità della ricostruzione del tempio di Gerusalemme, si basa sul testo di Tb 14,4-7.


L’arca dell’alleanza
L’argomento qui riprodotto è tratto dal mio libro: Lorenzo Ventrudo, L’Anticristo che deve ritornare, trattato sull’Anticristo, Fede & Cultura, Verona 2010, p. 184.

L’arca dell’alleanza ha rappresentato in concreto la presenza attiva di Dio santo in mezzo al suo popolo. Allo stesso tempo essa è il luogo della parola di Dio perché contenente le tavole della legge ed è, al contempo, il prolungamento dell’incontro del Sinai.


 FALSO PROFETA SINTESI/DISCERNOMENTO  A CURA DI

 LORENZO VENTRUDO (diacono)

Guardate con occhi attenti il falso profeta, che tenterà di guidare la Mia Chiesa, poiché egli non viene dalla Casa del Mio Padre Eterno. Sembrerà che egli venga da Dio, ma ciò sarà falso.

 

 

 


SAN MALACHIA

Per l’approfondimento tematico, riportiamo qui di seguito lo stralcio, aggiornato, delle interpretazioni delle profezie di S. Malachia sugli ultimi Papi, di cui l’ultimo della serie dovrebbe essere ucciso.

 

 


Tolleranza peccato-sintesi discernimento

È disapprovato dall’odierna società cosiddetta "tollerante" dire che credete in Gesù Cristo, il Figlio dell’Uomo, e che credete nei Suoi InsegnamentiIl Cristianesimo è disprezzato dai due terzi del mondo.

 

 


 ERA DI PACE

Sul periodo di pace, o Nuova Era, e similari, di cui abbondano le odierne rivelazioni private, già abbiamo espresso, anche in questo lavoro, la nostra opinione. Precisiamo, ulteriormente, che per "periodo di pace"/"assenza di guerra", s’intende un tempo indeterminato, che potrebbe aggirarsi sui venticinque anni, com’è precisato, ad esempio, a La Salette. A Fatima è detto che esso è "concesso al mondo" dopo la consacrazione della Russia al Cuore Immacolato di Maria da parte del Santo Padre (Giovanni Paolo II), fermo restando l’enigmatica "conversione" della Russia di difficile verifica. Esse, rivelazioni private, devono comunque sottostare al principio di non contraddizione con quanto il Magistero di sempre della Chiesa insegna.


Risultati immagini per millenarismo

 MILLENARISMO (o chiliasmo)

I Profeti predicevano un regno del futuro Messia come un'età aurea ricca di gloria e di felicità: i Rabbini si dilettarono a descrivere a vivi colori quel regno, accentuandone il carattere materiale e fissandone la durata per mille anni, seguiti dal giudizio universale e dalla fine del mondo.

 

 


CONTRO IL NEO-MILLENARISMO (cattolico)
(Stralcio da Lorenzo Ventrudo, Escatologia, fine dei tempi e delle fini, Fede & Cultura,
Verona 2012, pp. 126-151)


Consapevoli della perniciosa e significativa presenza del neo-millenarismo in ambito cattolico, particolarmente ed ampiamente diffuso da pseudo-rivelazioni private o male interpretate, perché contraddittorie all’insegnamento dottrinale del Magistero, per chi intende approfondire l’argomento, riproponiamo la nostra tesi sostenuta in altro lavoro citato.

 

 


RIPORTIAMO QUI TAVOLA 48 bis CONTRO IL NEO MILLENARISMO

 


 

Commento 2Ts 2,6-7 La rimozione dell’ostacolo che impedisce
la manifestazione dell’empio

(Stralcio da Lorenzo Ventrudo, L’anticristo che deve ritornare, Fede & Cultura, Verona 2010, pp. 96-102)

 L’attenzione esegetica unanime degli studiosi è collocata sul centro semantico katèkon che in 2Ts 2,6 è preceduto da tò che ne indica il genere neutro e al v. 7 preceduto da ò che ne indica il genere maschile. Il repentino passaggio dal neutro al maschile ha costituito l’occasione per desumere nei secoli vari criteri interpretativi.


 

RIPORTIAMO QUI TAVOLA EVENTI FINALI

 

Sulla cronologia degli eventi finali della storia, riportiamo qui di seguito la classificazione
proposta da S. Agostino integrandola opportunamente anche secondo nostri contributi
 


 

 

 

 

 

E' uscito il nuovo libro di lorenzo Ventrudo

 

Nel centenario delle apparizioni di Fatima (1917-2017) la Madonna non cessa di ripetere, attraverso i messaggi di Medjugorje, che il suo cuore piange lacrime di sangue per le anime che si perdono nel peccato. Questo lavoro analizza questi messaggi mettendoli in relazione con l’attuale crisi di fede, in una Chiesa che ha sostituito la teologia con la sociologia; esorta inoltre a cogliere i “segni dei tempi” in prospettiva escatologica.

Fatima Medjugorje linguaggio del Cielo

Commento teologico dei Messaggi di Salvezza                     

                                                                                        Fede & Cultura                              

 

 

 

 


 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

conta visite per sito web